Patrimonio netto negativo [6 mosse di denaro per evitarlo nel 2024]

A cura di:  Michael Restiano
Aggiornato il: 18/09/2023
Saltmoney.org è sostenuto dai lettori. Quando acquistate tramite i link presenti sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione senza alcun costo per voi.

Immagina di controllare il tuo conto bancario solo per trovarti in rosso. Niente panico: è più comune di quanto potresti pensare e molte persone si ritrovano sorprendentemente con un patrimonio netto negativo. Sebbene la situazione possa essere scoraggiante, affrontarla frontalmente può posizionarti per un futuro finanziario più stabile.

Vedi, il patrimonio netto negativo si riferisce al possedere più di quello che possiedi. Significa che le tue passività – tutto, dal mutuo al debito della carta di credito – superano le tue attività, come proprietà, investimenti e contanti.

Potrebbe sembrare stressante e un po' problematico, ma non preoccuparti! È solo una fase indesiderata del tuo viaggio finanziario che devi attraversare. Che tu ci creda o no, questo non è un compito impossibile.

Qual è il patrimonio netto negativo?

Il patrimonio netto negativo si riferisce a una situazione in cui le passività di un individuo o di un'entità superano le sue attività. Questo stato implica che il valore di tutto ciò che possiedi (attività) è inferiore all’importo che devi agli altri (passività). In altre parole, se liquidassi tutti i tuoi beni per saldare i debiti e avessi ancora dei soldi, avresti un patrimonio netto negativo.

Qual è il patrimonio netto negativo?

Questa situazione potrebbe verificarsi a causa di debiti eccessivi, perdite finanziarie consistenti o gestione inefficiente delle finanze personali o aziendali. Sebbene il patrimonio netto negativo sia generalmente sfavorevole, può anche essere interpretato come una fase del ciclo finanziario se gestito correttamente.

Come funziona il deficit/patrimonio netto negativo?

Immagina di guardare il tuo bilancio. Da un lato ci sono i tuoi beni, ovvero tutto ciò che possiedi che abbia un valore sostanziale. Ciò include denaro in banca, macchina, investimenti e persino casa. Questi elementi si aggiungono al tuo patrimonio netto.

Come funziona il deficit/patrimonio netto negativo?

All’opposto, dall’altro lato, ci sono le tue passività – tutti i debiti che hai. Ciò include tutto, dai prestiti studenteschi al debito della carta di credito e ciò che rimane sul tuo mutuo.

La differenza tra queste due parti – attività e passività – costituisce il tuo patrimonio netto. Se ciò che devi supera ciò che possiedi, ti ritrovi in uno stato di patrimonio netto negativo.

Ad esempio, se il valore totale di tutti i tuoi beni è $50.000, ma hai vari debiti per $70.000, il tuo patrimonio netto è -$20.000.

Comprendere questa equazione può consentire alle persone di scoprire strategie di riparazione e crescita identificando aree di vulnerabilità all’interno dei loro profili finanziari.

Leggi anche: Patrimonio netto liquido: cos'è e come calcolarlo? 2024

6 mosse di denaro per evitare un patrimonio netto negativo

Uscire dal patrimonio netto negativo e raggiungere la libertà finanziaria non è solo un sogno; è del tutto possibile con il piano giusto. Ecco sei "mosse di denaro" intelligenti che possono portarti lì:

6 mosse di denaro per evitare un patrimonio netto negativo

Diversifica i tuoi investimenti

Comprensione diversificazione è molto più semplice di quanto sembri. Assomiglia al detto: "Non mettere tutte le uova nello stesso paniere". In parole più semplici, non investire tutti i tuoi soldi in un unico posto.

Diversificare i propri investimenti significa distribuire i soldi guadagnati con fatica su diversi tipi di asset, siano essi azioni, obbligazioni, beni immobili o conti di risparmio. Questa strategia può bilanciare potenziali cali in settori specifici e salvaguardarsi da ingenti perdite.

Secondo CNBC, i portafogli degli individui con patrimoni elevati sono spesso molto diversificati. Distribuiscono il proprio patrimonio su varie classi di investimento invece di concentrarsi su una sola. Questo approccio aiuta a ridurre il rischio aumentando potenzialmente i rendimenti.

L’obiettivo non è guadagnare ricchezze veloci: chiunque lo prometta probabilmente venderà sogni. Diversificando, stai creando una sorta di rete di sicurezza per le tue finanze. Si tratta di proteggere la tua ricchezza dagli alti e bassi del mercato nel tempo.

Leggi anche: 3 Portafogli di fondi nel 2024 [Diversificare il proprio investimento]

Dare priorità alla riduzione del debito

Affrontare il debito può essere incredibilmente stressante. Tuttavia, riducendo il debito, puoi effettivamente evitare o uscire da un patrimonio netto negativo. Per avere successo, è fondamentale dare priorità ai debiti e ripagarli gradualmente.

Potresti prendere in considerazione strategie come il “metodo valanga”, in cui si affrontano prima i debiti più piccoli per creare slancio. O forse il “metodo a valanga”, che mira innanzitutto ai deficit con i tassi di interesse più alti, potrebbe adattarsi meglio alle tue esigenze.

Sebbene possano sembrare tecnici, non preoccuparti: sono semplici quando li esamini! Il metodo della valanga si riferisce all’iniziare con piccoli debiti ed eliminarli prima di passare a quelli più grandi, dandoti una spinta di fiducia.

Il metodo a valanga prevede di affrontare i prestiti o i saldi delle carte di credito con tassi di interesse elevati prima di passare a quelli con interessi inferiori.

Effettuare costantemente rimborsi, anche se minimi, ridurrà il tuo debito e migliorerà il tuo punteggio di credito.

Leggi anche: 7 piccoli passi di Dave Ramsey: inizia a risparmiare e liberati dai debiti nel 2024

Istituire un fondo di emergenza

Costruire un fondo di emergenza è uno dei modi migliori per evitare di sprofondare in un patrimonio netto negativo. Si tratta essenzialmente di denaro per spese impreviste, come riparazioni di auto o spese mediche, che emergono quotidianamente.

Anche se sei attualmente in debito, avere un fondo di questo tipo garantisce che le spese impreviste non aggravino ciò che già devi.

Puntare a un fondo di emergenza che copra le spese di soggiorno da tre a sei mesi: un obiettivo comune negli ambienti della finanza personale.

Costruire questo importo potrebbe richiedere tempo, soprattutto se si affrontano altri obblighi finanziari contemporaneamente, ma ogni piccola cosa aiuta immensamente.

Innanzitutto, prova a mettere da parte una piccola parte di ogni busta paga finché non diventa una seconda natura. Le app e i servizi bancari che arrotondano automaticamente gli acquisti e depositano la differenza tra i risparmi possono aiutare a raggiungere questo obiettivo senza sentirsi opprimenti: anche $5 a settimana si sommano nel tempo.

Vivi al di sotto delle tue possibilità

Vivere al di sotto delle proprie possibilità è semplice: spendere meno di quanto si guadagna. Tuttavia, può essere difficile attenersi a una regola, soprattutto nella nostra società in cui il consumismo è prevalente. Tuttavia, allenarsi a vivere entro o al di sotto delle proprie possibilità può contribuire in modo significativo a evitare un patrimonio netto negativo.

Per iniziare, fai un inventario onesto dei tuoi desideri e bisogni. I bisogni sono essenziali come cibo, alloggio e assistenza sanitaria. I desideri di solito mettono fuori bilancio i budget: l'ultimo iPhone, un'auto nuova di zecca quando va bene anche una usata, o quelle scarpe costose che vengono indossate solo occasionalmente.

Cerca modi per ridurre la spesa. Ciò non significa che devi privarti del divertimento, ma trova un equilibrio che funzioni per te dal punto di vista finanziario. Trova hobby gratuiti o economici e spesso opta per pasti fatti in casa piuttosto che cenare fuori.

In sostanza, crea un piano di spesa che rifletta la tua realtà economica, non le tue aspirazioni sociali.

Rivedi e modifica regolarmente il tuo budget

La creazione di un budget non è un'attività una tantum: è un processo continuo. La revisione periodica del bilancio è fondamentale per mantenere la stabilità finanziaria ed evitare un patrimonio netto negativo.

La tua situazione finanziaria può cambiare nel tempo a causa di cambiamenti di lavoro, fluttuazioni salariali, spese impreviste e evoluzione dei bisogni e desideri personali. Rivedi il tuo budget almeno trimestralmente o ogni volta che riscontri una differenza finanziaria significativa.

Non dimenticare: questo è anche il momento di fissare nuovi obiettivi finanziari, come saldare i debiti più velocemente o risparmiare per qualcosa di importante (come un fondo di emergenza). Punta al miglioramento costante, non alla perfezione.

Tieni traccia di dove vanno i tuoi soldi per identificare le aree in cui spendi costantemente troppo o dove potrebbero essere nascosti risparmi extra. Sii pronto ad apportare le modifiche necessarie; mantenere la flessibilità nella gestione delle finanze può aiutare a proteggere da cambiamenti finanziari improvvisi e inaspettati.

Leggi anche: 50 lavori che ti renderanno milionario nel 2024 [Lavori unici]

Domande frequenti sul patrimonio netto negativo

Qual è il patrimonio netto negativo?

Un patrimonio netto negativo significa che le tue passività totali superano le tue attività; quindi, devi più di quello che possiedi.

Come calcolo il patrimonio netto negativo?

Per calcolare, sottrai le tue passività totali (debito) dalle tue attività (tutto ciò che possiedi). Se il risultato è negativo, il tuo patrimonio netto è negativo.

Il patrimonio netto negativo significa fallimento?

Non necessariamente. Un patrimonio netto negativo significa che attualmente i tuoi debiti superano ciò che possiedi, ma non significa che non puoi far fronte ai tuoi obblighi di debito o che sei in bancarotta.

Una persona con un patrimonio netto negativo può essere considerata ricca?

La ricchezza è soggettiva e non determinata esclusivamente dal patrimonio netto. Tuttavia, tradizionalmente, qualcuno con un patrimonio netto negativo non sarebbe considerato finanziariamente ricco.

Come si può aumentare il proprio patrimonio netto se attualmente è negativo?

Potresti aumentare le tue entrate, diminuire le spese per liberare denaro per saldare i debiti, vendere beni per saldare i debiti o utilizzare i risparmi per ridurre i debiti. Man mano che il debito diminuisce, il patrimonio netto aumenterà.

Conclusione

In conclusione, di fronte a patrimonio netto negativo non è una condanna all'ergastolo; è semplicemente un'istantanea della tua salute finanziaria in un momento particolare. Questa realtà sottolinea l’importanza di valutazioni economiche periodiche per la previsione e la diagnosi precoce.

La vita accade e potrebbero esserci momenti in cui ti trovi in circostanze finanziarie inaspettate. L'importante è farlo rimani motivato, avere un piano e continuare a lavorare per una migliore salute finanziaria. E con il tempo e la costanza, puoi cambiare le cose!

Infine, non si può sottovalutare il fatto di avere una guida adeguata. Si consiglia di consultare consulenti finanziari o consulenti che possono guidarti attraverso il tuo viaggio verso un patrimonio netto positivo.

Michael Restiano

Sostengo la strategia sui contenuti del prodotto per Salt Money. Inoltre, sto aiutando a sviluppare strategie e processi di contenuto per fornire un lavoro di qualità ai nostri lettori.

croce linkedin Facebook Pinterest Youtube RSS twitter instagram Facebook vuoto rss-vuoto linkedin-vuoto Pinterest Youtube twitter instagram